Inutile nasconderlo: noi di Spazio81 siamo sempre più orgogliosi di Wallpepper®, il nostro  brand di carte da parati d'autore. Ma potete biasimarci? Il nuovo e rivoluzionario modo di vestire d'arte le pareti di case, loft, appartamenti, locali pubblici, sedi sociali di importanti aziende e quant'altro sta davvero diventando "virale", per usare una parola tanto di moda nel mondo di Internet...
Volete la prova? Wallpepper® ora è presente anche al MUDEC, il Museo delle Culture, che pur avendo aperto  i battenti solo da una manciata di mesi, è già diventato uno dei punti di riferimento del Tortona District, il cuore creativo della Milano più internazionale. Nato da un’operazione di recupero di archeologia industriale nell’area dell’ex fabbrica Ansaldo,  il MUDEC è luogo d’incontro fra le culture e le comunità. All’interno dell’edificio si sviluppano diversi spazi che offrono al visitatore una molteplicità di proposte culturali e di servizi, distribuiti su 17mila metri quadrati.
Al team di Wallpepper® è stato chiesto di realizzare un progetto speciale per rivestire le pareti del raffinato MUDEC Restaurant, situato al terzo piano del museo, una grande sala che domina l’area ex Ansaldo e offre sguardi inediti sull’edificio. Qui, lo chef Pasquale Frigoli propone menù appositamente studiati per  esprimere al meglio le sue idee di cucina italiana rivisitata: piatti creati con materie prime di casa nostra ma sempre con un tocco fusion, utilizzando ingredienti o tecniche di cottura di altri paesi. Ottimo cibo, dunque, e splendida atmosfera in quest'ambiente raffinato in cui la speciale carta da parati Wallpepper®, armonizzandosi mirabilmente con gli allestimenti progettati dall'architetto Fabio Rotella, contribuisce a dare vita a un luogo esclusivo eppure incredibilmente caldo ed accogliente...

mudec 750x380

 

popupestate2k19.jpg