La scorsa primavera tanti artisti,  clienti affezionati di Spazio81, avevano donato le loro opere per beneficenza, accettando con grande slancio e generosità di partecipare a un'asta benefica che avevamo organizzato in sinergia con l'Associazione Donne della Vite e ospitato nel nostro showroom, raccogliendo fondi per "La Casa di Anita", una delle iniziative di Amani Onlus in terra d'Africa. Il 7 novembre scorso il "miracolo" si è ripetuto  nel Salone d'Onore della Triennale di Milano, dove 83 fotografi/artisti, molti dei quali ci onoriamo di annoverare tra i nostri clienti-amici, hanno donato le loro opere in occasione dell'Asta SCATTI PER BENE promossa da Associazione CAF, Centro Aiuto Minori e Famiglia.

scatti per bene locandina jpeg
L'asta SCATTI PER BENE, durata oltre un'ora sotto la direzione magistrale di Filippo Lotti, Amministratore Delegato di Sotheby's Italia, ha permesso di raccogliere ben 125.000 euro che saranno utilmente impiegati dall'Associazione per il mentenimento e lo sviluppo delle attività che oggi comprendono  5 comunità residenziali per minori dai 3 ai 18 anni, un centro diurno per adolescenti, un servizio domiciliare per la prevenzione del disagio nella relazione tra genitori e figli ed un servizio affido che promuove e sostiene l'accoglienza dei minori che vivono situazioni di crisi all'interno delle loro famiglie. (Sotto, l'imponente opera del "nostro" Maurizio Galimberti: "Gran Ballo del Tiepolo Ready Made", stampa museale su tela 179x128 cm).
GALIMBERTI 590x416L'enorme successo dell'iniziativa, promossa e organizzata dall'Associazione CAF in collaborazione con la casa d'aste Sotheby's, è scaturito dalla magica alchimia di generosità e amore per il bello che contraddistingue questo genere di eventi ed è il motivo per cui anche noi di Spazio81, attingendo a quello straordinario crogiolo di talenti costituito dalla nostra clientela (che come è noto è formata dai più grandi nomi della fotografia internazionale), la scorsa primavera decidemmo di ospitare un'asta. (Sotto, di Giovanni Gastel "Metamorfosi", dalla serie "Angeli", stampa Pigmented Fine-Art Giclèe su carta Photo Rag 30x40).

GASTELasta
Nel Salone d'Onore della Triennale di Milano il 7 novembre erano presenti le più grandi star del mondo della fotografia ma anche giovani talenti, ansiosi di misurarsi con i giganti per un nobile fine. Tra gli artisti presenti spiccavano (concedeteci, per favore, una punta di campanilismo) i nostri clienti-amici... (In ordine alfabetico), Fabian Albertini con "Tèchne Blu", stampa Fine-Art Glossy 80x80; Marina Alessi, con "Approdo" Exibition Print 40x40; Maria Vittoria Backhaus, "Bici", stampa Fine-Art B/N 50x37; Sara Baxter, citata più in basso; Sasha Benedetti con "Senza titolo", stampa su carta fotografica 120x57; Carlo Borlenghi con "Vento", stampa su carta Baryta montata su Dibond; Nicola Cicognani con "Omaggio a Burri" stampa Fine-Art Giclée 40x40); Carmela Cipriani con "Nuvole veneziane" stampa su tela pittorica 80x80; Lodovico Colli di Felizzano con "Cielo d'Oliva" stampa Fine-Art Giclée su Silver Rag; Maurizio Galimberti citato sopra, Betta Gancia con  "Into the deep", 70x50, Giovanni Gastel già citato, Marco Glaviano con "Roberta Mancino" stampa Fine-Art Giclée, Lucio e Pietro Micheletti con Blutsugi, Fine-Art Giclée su carta cotone 105x70, Pietro Privitera con Africa for Fashion, stampa Hahnemuhle Fine-Art Giclée 21x21.
A tutti loro vanno i nostri più sinceri complimenti, oltre che per il loro talento, che tutti ormai conosciamo, per lo slancio solidale che continuano a dimostrare, una qualità di cui il nostro mondo, sempre più complicato, ha infinito bisogno...
Sotto, della nostra Sara Baxter "Can't take my eyes off you" 35x35, stampa inkjet water-based.

BAXTER 585x590

 

 

 

 

 

 

 

 

 

popupestate2k19.jpg