Continua il felice sodalizio di Spazio81 con Giovanni Gastel, il leggendario fotografo nipote di Luchino Visconti, che viene annoverato tra le superstar dello scatto al pari di Richard Avendon e  Oliviero Toscani. Come è ormai sua consolidata abitudine, Gastel si è infatti affidato alla nostra squadra anche per la sua ultima fatica, la serie di 23 fotografie scattate per il progetto "History in a bottle", dedicato da Affligem (la celebre birra belga delle Fiandre, prodotta dall'Abbazia di Affligem a Opwijk) alla scoperta delle tradizioni e dei valori che, attraverso arti millenarie, si tramandano di generazione in generazione. Spazio81 ha dunque elaborato le diciannove foto del maestro 65X80 e le quattro 80X120 eseguendo una raffinata stampa fotografica ai pigmenti e scegliendo la finitura satinata per esaltare al massimo i colori e conferire alle immagini la più estrema veridicità. Anche il montaggio delle foto è stato affidato al team di Spazio81, che ha optato per cornici di legno light nero per armonizzarle all'ambiente esclusivo a cui erano destinate. Questi sorprendente scatti di Gastel sono stati infatti presentati ieri sera, giovedì 19 novembre, al The Yard Hotel di Milano, in un ricercato connubio fra fotografia e arredamento d'interni. Con le sue foto, Gastel ha raccontato il valore dell'eccellenza in un inedito percorso visivo attraverso storiche botteghe italiane: la Coltelleria Saladini, la tessitura Luigi Bevilacqua, la Manifattura Orafa Torrini, Fabio Chiari Liutaio, l'Antica Corte Pallavicina, Panizza, l'Azienda Orsoni e l'Azienda Venini.

 foto gastel history in a bottle 470x260

 

popupestate2k19.jpg