Lia Stein, affezionata cliente e amica di Spazio81, sarà uno dei talenti presenti all'Affordable Art Fair Milano 2017, la particolarissima fiera dell'arte accessibile giunta ormai alla settima edizione, che si svolgerà daol 10 al 12 febbraio negli spazi di Superstudio Più di via Tortona 27, nel cuore del quartiere più creativo e vitale del capoluogo meneghino.
Per la Stein, raffinata fotografa che si muove da sempre su un doppio binario, quello del lavoro su commissione e quello della ricerca personale, Spazio81 ha realizzato da par suo stampe fotografiche su carta metal satinata montate su cornici Art Frame in alluminio, i cataloghi cuciti a punto metallico con dorso quadrato e splendide cartoline su carta patinata da 350 grammi. Il know-how di Spazio81 ha permesso di esaltare al massimo il lavoro della fotografa, che per l'Affordable Art Fair Milano 2017 ha "scoperto" il magnifico mondo delle geometrie in cui siamo inconsapevolmente immersi nella nostra realtà urbana.

stein3

Geometrie cromatiche è infatti l'evocativo titolo del percorso artistico che la Stein propone alla fiera milanese, soffermandosi con il suo obiettivo, come scrive il critico Roberto Mutti,  su vetrate, finestre, balconi, facciate dei palazzi di una Milano postmoderna, con inquadrature audaci che esaltano le superfici, sottolineandone i cromatismi. Un mondo costantemente sotto i nostri occhi, quello catturato dalla Stein, che però non siamo abituati a cogliere, a vedere veramente. La fotografa ci accompagna per mano, scatto dopo scatto, in questo universo di vetro e acciaio dove la presenza umana si intravede soltanto: è ombra presente sotto la superficie spigolosa e specchiata delle cose, in una città elevata essa stessa ad opera d'arte perchè la bellezza, anche quella architettonica, è sempre solo negli occhi di chi guarda, negli occhi di chi, come Lia Stein, possiede il dono raro di saperci insegnare a cogliere di ogni cosa la sua più vera essenza...

stein4 

 

popupestate2k19.jpg