Dopo il grande successo riscosso al Mia Photo Fair 2017 dove, oltre ad aggiudicarsi il Premio Massimo Gatti, è stata tra gli artisti più ricercati dai collezionisti, Caroline Gavazzi vola a Londra per esporre le sue splendide opere in una primaria galleria.
La bravissima fotografa franco-italiana, cliente ma soprattutto grande amica della squadra di Spazio81, dal 5 al 10 luglio 2017 sarà infatti  ospite di "The Brick Lane Gallery", una prestigiosa galleria situata in una delle zone simbolo della nuova Londra: Brick Lane, a ridosso della City, immersa nel multietnico East End di Londra. 

gavazzi2
In questa cornice dai toni vibranti e colorati la talentuosa fotografa ha scelto di offrire ai londinesi (e al mondo intero che ogni giorno transita nella città più cosmopolita d'Europa)  due coinvolgenti serie di fotografie: "Tropical sighs"(sospiri tropicali) e "We are here" (Noi siamo qui), tutte stampate e montate nel nostro atelier.
Per esaltare al massimo le opere particolarissime di Caroline Gavazzi, la squadra di Spazio81 ha creato delle lavorazioni speciali: le immagini del progetto "Sospiri tropicali" sono state stampate infatti con tecnica Fine-Art Giclée su splendida carta Arches Aquarelle, montate su Leger da 1 cm e quindi racchiuse in una teca di plexiglass, mentre le immagini della serie "Noi siamo qui" sono state ugualmente stampate con la medesima tecnica Fine-Art Giclée ma su carta Photo Rag, quindi montate su leger da 2 cm e sormontate da  un manufatto di plexiglass tridimensionale.

gavazzi5
Piante e fiori intrappolati (o protetti, dipende dai punti di vista) in una sorta di teca di cristallo, e ritratti in bianco e nero di uomini, donne e bambini, "seminascosti" da una gigantesca impronta digitale, che vela e svela allo stesso tempo l'umanità di chi è "altro" da noi: ecco i due affascinanti mondi che Caroline Gavazzi ha deciso di esportare nella patria stessa della multicultura. (Sotto, Caroline Gavazzi fotografata nel nostro atelier in occasione  dell'asta benefica di cui fu una degli artisti protagonisti).

gavazzi asta
Un luogo, Londra, che l'artista da diciassette anni chiama "casa": è qui, infatti, che la Gavazzi ha scelto di vivere per gran parte dell'anno, ed è qui che, recentemente è stata premiata per la sua partecipazione al "Fix Photo Festival 2017", l'annuale appuntamento londinese con la fotografia d'autore. 
La mostra, che sarà inaugurata il 4 luglio in forma privata, sarà aperta al pubblico dal giorno seguente, mercoledì 5 luglio, fino a lunedì 10 presso The Brick Lane Gallery - 216 Brick Lane - Londra, con il seguente orario: dalle 10.00 alle 18.00 nei giorni feriali e dalle 12.00 alle 18.00 la domenica

Sospiri Tropicali

 

popupestate2k19.jpg