Che Spazio81 e WallPepper®, il suo brand di carte da parati diverse da ogni altre, abbiano molti estimatori e possano contare su un numero sempre crescente di clienti affezionati e soddisfatti, forse lo sapevate già, ma lo sapevate che siamo nel mirino dei media? Capita infatti con sempre maggiore frequenza che siti web e testate giornalistiche cartacee si occupino di noi, non esitando a definirci "il tempo delle immagini", un appellativo che non può non riempirci di legittimo orgoglio, come potete immaginare...
L'ultima in ordine di tempo a raccontare nelle sue splendide pagine patinate la nostra più che trentennale storia è stata la rivista "Progresso Fotografico", di Editrice Progresso, diretta da Paolo Namias e coordinata dal giornalista Eugenio Tursi, che è venuto a trovarci nel nostro atelier di via Zumbini 33, in uno dei quartieri storici della Milano più autentica, per intervistare Diego Locatelli, il fondatore di Spazio81 e direttore di WallPepper®.

cover

Alle nostre "imprese", Tursi ha dedicato quattro lunghe pagine, che ripercorrono il viaggio di Diego Locatelli, un viaggio che dura da tutta la vita, nell'affascinante mondo della fotografia, sempre al fianco dei più grandi artisti dello scatto. Un viaggio che lo ha portato dal dirigere un "semplice" laboratorio fotografico, per quanto avanzato, fino alla creazione di uno spazio progettuale (Spazio81, appunto), al servizio della creatività dove si incrociano tre autostrade creative: l'interior design e la visual communication, l'editoria digitale, la stampa fotografica e Fine-Art.


ARTICOLO 1 CORRETTO

Grande interesse ha riscosso anche la guida alla Stampa Fine-Art Giclée realizzata da Spazio81, di cui il giornalista ha scelto di riportarne ampi stralci nel suo articolo. Un altro segnale molto forte, questo, del grado di autorevolezza raggiunto dalla nostra organizzazione...
Ma anche il giornalismo online, la nuova frontiera dell'informazione, ci dedica le sue attenzioni: nel blog "www.50annieround", per esempio, nato dal desiderio della giornalista Patrizia Spirito di creare uno spazio dedicato a tutti coloro che vivono nella "terra di mezzo", cioè a chi ha superato il primo mezzo secolo di vita e ha voglia di ri-scoprire il mondo e ri-scoprire se stesso, trovate un bellissimo articolo sulla nostra realtà dal titolo emblematico "Il nuovo tempio dell'immagine". Per leggerlo, cliccate qui.

 

popspazio.jpg