Ormai è diventata una piacevolissima consuetudine consolidata negli anni: ancora una volta è stata la squadra di Spazio81 ad occuparsi di elaborare e stampare il calendario dell'Accademia Teatro alla Scala, fondazione privata dal 2001, ma che affonda le sue radici nella storia artistica del capoluogo lombardo, di cui è uno dei tesori universalmente riconosciuti.

calendario5tagliato
Il calendario da tavolo con spirale 15X20 è stato realizzato sulla pregiata carta patinata opaca offset da 350 grammi con piedino in cartone ed è un piccolo gioiello, grazie alle splendide foto di scena che scandiscono lo scorrere dei mesi. Fotogrammi straordinari che raccontano la magia della danza con scene tratte da balletti celeberrimi ( lo "Schiaccianoci", "Cenerentola", per esempio) o il fasto delle opere liriche immortali, il tutto in un tripudio di armonia e bellezza che le stampe offset digitali di Spazio81 hanno saputo valorizzare al meglio.

calendario4tagliata
Il successo del calendario non si smentisce e di anno in anno si rinnova, accompagnando gli amici, gli allievi e i sostenitori dell'Accademia nella loro quotidianità, 365 giorni ricchi di arte, di musica e soprattutto di talento.
L'Accademia Teatro alla Scala è considerata fra i più autorevoli enti di formazione nel campo dello spettacolo dal vivo. Presieduta da Alexander Pereira e diretta da Luisa Vinci, la scuola si avvale della docenza dei migliori professionisti del Teatro alla Scala e dei più qualificati esperti del settore, che condividono l'obiettivo di trasmettere ai giovani un patrimonio di altissima levatura e una tradizione artistica riconosciuta in tutto il mondo.
calendario3tagliata

L'Accademia prepara i professionisti di domani nel campo del teatro musicale, non solo in ambito artistico ma anche tecnico e manageriale.
La metodologia didattica garantisce l'acquisizione quotidiana di esperienze "sul campo" attraverso concerti, spettacoli, esposizioni, seminari e il "Progetto Accademia, un'opera che annualmente viene inserita nella stagione del Teatro alla Scala, interamente affidata agli allievi.
Fiori all'occhiello della proposta didattica sono la Scuola di Ballo, nata nel lontano 1813 e oggi diretta da Frédéric Olivieri, e l'Accademia di canto, fondata nel 1950 dal grande Arturo Toscanini.

 

 

popupestate2k19.jpg