Spazio81 è fiero ed onorato di lavorare con i più grandi maestri della fotografia, che si rivolgono a noi certi di trovare nei nostri tecnici dei professionisti affidabili, capaci di cogliere l'essenza della loro creatività e di lavorare in sinergia per aiutarli ad ottenere il meglio dai loro fantastici scatti. È per questo che siamo felici di poter annunciare che Livio Moiana, uno dei nostri clienti/amici più fedeli e affezionati, quest'anno al FIOF International Photography Awards è stato decretato vincitore assoluto, oltre ad avere ottenuto il primo, secondo, terzo posto e la menzione d'onore nella categoria Nudo. Un successo davvero strepitoso per un artista, Livio Moiana che, dopo essersi creato una solida reputazione di fotografo pubblicitario e ritrattista di grande talento, ha trovato la sua "anima" più vera fotografando il corpo umano libero dalla schiavitù degli indumenti. Per lui, dal 2010 la squadra di Spazio81 stampa le sue suggestive opere, rigorosamente in bianco e nero, su carta matte satinata e le monta su leger.

moiana suo ritratto

I riconoscimenti multipli che FIOF, Fondo Internazionale per la Fotografia (costituitosi nel 2004 per sostenere il fotografo professionista nella sua attività) ha ritenuto di tributare quest'anno al nostro Moiana,  sono il riverbero del successo che le sue particolarissime opere stanno riscuotendo. Nei corpi nudi e intrecciati che giganteggiano nei suoi scatti, non c'è voyerismo nè sensualità, quanto piuttosto la sorprendente bellezza delle forme inedite che il corpo umano riesce a creare, emozionando  l'osservatore con un messaggio subliminale di libertà.

livio1

Dei corpi esibiti di Moiana si vede tutto, tranne i volti: una precisa scelta stilistica per l'artista.
«Se le figure sono senza volto, senza identità, chi le osserva è libero di guardare oltre, di identificarsi coi soggetti o di guardarli non come persone ma come pure forme», spiega infatti Moiana. «Anche la scelta di rinunciare al colore nasce da un'esigenza precisa: le foto a colori sono troppo realistiche, bloccano l'immaginazione e io voglio che chi guarda le mie opere sia svincolato dal qui e ora, possa viaggiare con la fantasia, che diventi dei miei scatti anche un po' il creatore, insieme a me...».

moaiana corretta3

 Il suo linguaggio artistico ha risvegliato evidentemente un'eco fortissima nell'anima dei giurati del FIOF International Photography Awards 2017, se gli hanno permesso non solo di vincere il concorso, ma addirittura di "stravincerlo"... Congratulazioni, Livio Moiana, non vediamo l'ora di lavorare di nuovo al tuo fianco per raggiungere traguardi ancora più sorprendenti!

 

 

 

internazionale. a.

pop upCAMBIO ORARIO DEF 1