Mia Photo Fair è la fiera internazionale dell'arte dedicata alla fotografia e all'immagine in movimento e anche quest'anno in occasione dell'evento tanti fotografi hanno scelto Spazio81 per stampare, montare e incorniciare le proprie stampe. Tanti amici e clienti storici di Spazio81, tra cui il fotografo Marco Craig, che in occasione dell'evento ha presentato il progetto Witness stampato su fine-art con carta Rag photographique e montaggio in alluminio. Marco Craig, con  Witness, lavora sul concetto di unicità e di memoria, ritraendo tutti quegli oggetti o indumenti che sono stati a stretto contatto fisico con l’atleta e che con esso sono stati protagonisti e testimoni di un evento unico e in alcuni casi storico nel mondo dello sport.


Gli oggetti vengono fotografati inseriti in buste di plastica trasparenti con la tecnica del sottovuoto, così da preservarne l’integrità ed escludendoli da ogni inquinamento esterno. A ogni busta viene applicata un cartellino scritto a mano che narra, con pochi ma essenziali tratti quasi didascalici la storia a cui l’oggetto è legato, restituendo così a ognuno di loro la propria unicità. Ogni opera viene stampata mantenendo le proporzioni del soggetto originale.

Gli scatti realizzati dal fotografo Marco Craig sono stati stampati dal team di Spazio81 sulla carta fine-art Rag Photographique di Canson che presenta un'esclusiva superficie extra-liscia e vellutata al tatto. Permette di ottenere dei colori intensi e dei neri profondi. Il montaggio è stato realizzato su alluminio 1mm, una tra le tante possibilità offerte tra i nostri servizi.

 

image4

 

 

popupestate2k19.jpg